Alba Service, vertice in prefettura: “Tavolo congiunto Regione-Provincia”

LECCE- Vertenza Alba Service: nella mattinata di oggi i sindacati di categoria Cisl Uil Cgil Cobas e UGL, accompagnati dagli Rsa aziendali, sono stati ricevuti in prefettura. Chiesta la costituzione di un immediato tavolo tecnico composto dal presidente della Regione Michele Emiliano , dal presidente della provincia di Lecce Antonio Gabellone, dallo stesso prefetto e dalle organizzazioni sindacali.
“Chiediamo – dicono i lavoratori – che si trovino immediatamente soluzioni per la continuità lavorativa e la tenuta occupazionale”. La stessa società occupa allo stato attuale 130 dipendenti che fermi nella sede aziendale poiché i servizi affidati sono stati sospesi dal 4 giugno ,a causa di assenza di copertura economica “benché – ricordano dal sindacato – l’azienda abbia un contratto con l’ente provincia con scadenza 2020. I dipendenti sono senza retribuzione da 3 mensilità. La società svolge servizi fondamentali per l’ente come manutenzione strade, scuole ecc” . È stato chiesto al prefetto di farsi garante e di convocare entro qualche giorno il tavolo tecnico più volte richiesto con tutte le parti interessate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*