Il Lecce rinnova con Lepore

LECCE-  Il Lecce aggiunge un posto a tavola. Arriva Checco Lepore. La società ha rinnovato con il calciatore leccese per un altro anno. Il rinnovo era nell’aria anche se il centrocampista non era stato convocato per il pre raduno e neppure per il ritiro. Un rinnovo fortemente voluto dal calciatore leccese arrivato nella squadra della sua città la scorsa estate nonostante una squalifica a causa delle note vicende che hanno coinvolto la Nocerina.

Lepore dovette scontare una squalifica fino a tutto settembre prima di poter rimettere piede in campo. Un calciatore duttile, utilizzato anche come terzino destro oltre ai ruoli a lui più congeniali come interno di centrocampo o laterale d’attacco. Un jolly, insomma, che tornerà molto utile anche ad Antonino Asta. Lepore, dunque, raggiungerà i vecchi compagni di squadra e conoscerà l’unico volto nuovo, per il momento, del Lecce, vale a dire De Feudis, centrocampista arrivato direttamente dalla serie A dove ha militato nell’ultima stagione con il Cesena. De Feudis era svincolato e il direttore sportivo Trinchera ritiene di aver messo a disposizione di Asta un giocatore di sicura affidabilità e di esperienza, soprattutto.

Nello scorso fine settimana Trinchera ha fatto il punto con asta per quanto riguarda il mercato. L’allenatore giallorosso sta valutando i calciatori a disposizione, ma è ancora troppo presto per dare giudizi definitivi. Ci sarà poco da fare, però, con quei calciatori che hanno fatto sapere alla società di non voler restare in giallorosso. E’ il caso di Filippo Falco tornato al Lecce dopo l’esperienza della passata stagione in B con il Trapani. Intanto il fantasista di Pulsano è arrivato in ritiro ed è a disposizione dell’allenatore giallorosso. Falco attende notizie dal suo procuratore.

Il Frosinone, inA, e lo Spezia, in B, vorrebbero averlo in squadra. Per un calciatore di 23 anni è normale avere l’ambizione di giocare in serie A. Il Lecce valuterà l’offerta migliore. E questa è una delle situazioni che Trinchera deve sviluppare. Un’altra riguarda Filippo Perucchini. La società giallorossa vorrebbe puntare su di lui.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*