Trivelle: il giorno del “No”

LEUCA-E‘ stata la serata del “No”. No alle trivelle a caccia di petrolio nei mari del Salento. No dall’Adriatico allo Ionio. Sono arrivati da mare e da terra i cittadini che urlano la contrarietà alla ricerca di idrocarburi nei fondali salentini. Sulla rotonda del lungomare di Leuca si è tenuta la manifestazione “Laudato Sì, trivelle no. Salviamo i mari del Salento”, organizzata dalla sezione sud salento di italia nostra e alla quale hanno aderito molte associazioni, tra cui il movimento no trivelle Capo di Leuca.

Dalle 18.00 c’è stato il raduno di barche sullo specchio d’acqua antistante il porto turistico. A seguire, gli interventi di associazioni e amministatori, in primis il Sindaco di Salve Vincenzo Passaseo, che con altri primi cittadini ha avviato lo sciopero della fame.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*