Cronaca

Salentino muore a Reggio Emilia ad un mese dall’incidente. La Magistratura prende le cartelle cliniche

MONTESANO SALENTINO- E un’indagine è stata aperta anche per far chiarezza sulla morte di un uomo di Montesano Salentino , deceduto nell’ospedale di Reggio Emilia.
Pompilio Verardo, 52 anni, si era trasferito al nord da qualche anno. Il 18 giugno scorso aveva avuto un incidente stradale, in seguito al quale era rimasto ferito. Dapprima ricoverato nell’ospedale di Gustalla, in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni è stato trasferito al Santa maria di Reggio, dove venerdì è spirato.

“Complicazioni cliniche” pare siano la causa del decesso. La magistratura vuole vederci chiaro ed ha acquisito le cartelle cliniche. A Brescello, il paese in cui viveva, era molto benvoluto e rispettato.

Articoli correlati

Scoperta choc: corpo senza testa ritrovato dai passanti

Redazione

Sale su un’impalcatura per lanciarsi nel vuoto: ragazza di 23 anni salvata dai Vigili del Fuoco

Redazione

Estimi catastali, accolto nuovo ricorso collettivo

Redazione

Novoli, ritrovati i portafiori e le portalampade rubati dal cimitero

Redazione

Il Parco Gondar resta chiuso: il Riesame non concede il dissequestro

Redazione

Bazar della droga nella cuccia del cane: in manette 24enne

Redazione