Pacchi di latte e farina per “Aiuti umanitari” nella spazzatura, l’ass. Guido: “Vergogna!”

LECCE- Latte e farina di “Aiuti Umanitari” non scaduti , gettati in un cassonetto per la raccolta dei rifiuti. La segnalazione è giunta all’assessore Andrea Guido da parte di alcuni residenti di via Adriatica a Lecce.

Si tratta precisamente di 6 kg di farina ed 8 litri di latte: “Vergogna, vergogna, vergogna …scrive su Facebook l’assessore Guido– Quante persone si sarebbero potute sfamare? Ma chi è deputato a consegnare gli aiuti umanitari che criterio segue per giudicare chi realmente ne ha bisogno?…. Tutto il latte e tutta la farina la porterò ad un mio amico proprietario di una grande masseria per aiutarlo a sfamare alcuni dei suoi animali che anche in questo dimostrano di avere più rispetto per il cibo e per tante altre cose”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*