La foto di Melissa usata per sito hot, shock sul web

BRINDISI- Shock sul web dove viene offesa la memoria di Melissa Bassi, la giovane studentessa morta a seguito della strage al Morvillo Falcone di Brindisi, nel maggio 2012.

La sua foto rimanderebbe infatti a un sito hot Olandese. Si tratta del sito pornografico devids.net. In pratica, digitando alcune parole chiave, tipo “Spogliate”, “lavoro”, “hard”, comparirebbe l’immagine di Melissa.

Ad accorgersi di questo è stato un internauta che ha immediatamente segnalato il caso con uno screenshot . Ora la famiglia, attraverso il proprio legale, ha deciso di prendere i provvedimenti necessari e continuare a tutelare la propria bambina annunciando ricorso alla Polizia Postale

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*