Il club giallorosso iscritto alla Lega Pro sperando nella B

LECCE- Il Lecce attende la pubblicazione dei criteri per stilare la classifica ufficiale delle società aventi diritto al ripescaggio. A rischiare la retrocessione in Lega Pro è anche il Catania coinvolto nel calcioscommesse. In mattinata è stato interrogato il presidente del Catania Antonino Pulvirenti, il quale ha ammesso di aver comprato le cinque partite indagate nell’inchiesta “I treni del gol” a partire dal match contro il Varese. Ad affermarlo è stato il procuratore Giovanni Salvi che qualche minuto fa ha rilasciato delle dichiarazioni prontamente raccolte dall’Ansa. Il presidente etneo ha rivelato di aver agito per salvare il club rossazzurro dalla retrocessione pagando 100 mila euro ogni gara.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*