Us Lecce, lunedì il Mister entro domani la classifica delle squadre che potrebbero sperare la B

Sticchi Damiani e Trinchera

LECCE- Gran lavoro del nuovo team giallorosso per le fasi di ritiro, per il Campionato Tim ma, principalmente, per la stagione agonistica 2015/2016. Il via alla fase analisi mercato e riavvio del settore vivaio da sempre ottima cassa per la squadra del Lecce. Il club giallorosso pronto al contro riscatto di Falco, il Trapani ha offerto 300 mila euro i salentini punterebbero a strapparlo per 400 mila, ma poi rivenderlo considerato il trascorso del giocatore in serie B. Sfuma la panchina per Mangia, la società cercherebbe un mister motivato e questo potrebbe non esserlo per il campionato di Lega Pro. In Pole position Tornese ma la scelta definitiva dovrebbe giungere i primi giorni della prossima settimana.

Altro capitolo la possibilità di esser ripescati in serie B. Quest’anno una novità importante: subito i criteri per stilare la classifica delle squadre che potrebbero ambire al salto di categoria e già entro domani si capiranno. Possibile, da quest’anno, l’accorpamento delle valutazioni legate al fallimento, vedi il Parma, e quelle punibili per illecito sportivo, vedi Catania e Ternana.

Rispetto alla graduatoria , che sarà stilata per capire le postazioni delle squadre in odor di ripescaggio, in primis ci sarebbe il Brescia ma il Lecce potrebbe ambire al secondo , o terzo posto , e questo significherebbe reale concretezza se pensiamo al caso Catania e Ternana. Ma già con i criteri di domani si comprenderanno le percentuali di accesso in B sempre attendendo le scelte della Lega rispetto allo scandalo calcio scommesse.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*