Per salvare il Gallipoli si attende il Sindaco, l’attuale dirigenza non vorrebbe iscrivere la squadra in serie D

GALLIPOLI- Quintana e Calvi dopo aver detto no alla vendita al gruppo di imprenditori rappresentato da Gianluca Fiorentino avanzano l’ipotesi che se non ci dovesse esser la vendita della squadra potrebbe esser difficile l’iscrizione al campionato di serie D. Tutto porterebbe a questa drammatica condizione. I tifosi arrabbiati ma comunque in gran numero contrari alla cessione che si stava concretizzando la scorsa settimana. Gli attuali titolari del Gallipoli Calcio chiari dl primo momento rispetto alle proprie volontà ed ora si spera in una posizione, o intervento, del primo cittadino.

il Sindaco Errico, da sempre vicino alla squadra ed ai tifosi, ancora non si sbilancia ma ha già preso in considerazione la necessità di assumere una posizione per far uscire dalla crisi la squadra di calcio dopo i successi delle passate gestioni. Intanto le ore 18 del prossimo 10 Luglio sarà il termine ultimo per l’iscrizione online al prossimo campionato se nulla arriverà dalla sede gallipolina , il campionato 2015/2016 rimarrà un sogno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*