Ladro in trappola: vigilante e cittadini lo consegnano alla giustizia

CORIGLIANO D’OTRANTO – Ha tentato di mettere a segno un furto nel chiosco bar “Di Sandro”, in piazzetta Vittoria, ma il malvivente è stato prontamente fermato dal vigilante e dagli stessi cittadini. Si tratta di Tommaso Claudio Afruni, 48enne di Poggiardo, già noto .

L’episodio si è consumato all’alba a Corigliano d’Otranto. Due banditi sono entrati in azione al fine di scassinare le slot del chiosco e per entrare in possesso di eventuali soldi rimasti in cassa.

Una volta all’interno è scattato l’allarme, collegato con la centrale operativa dell’istituto di vigilanza. Nonostante questo i ladri hanno continuato a mettere a soqquadro il chiosco o almeno fino a quando è giunta sul posto la guardia giurata. E’ stato a quel punto che i due si sono prontamente dati alla fuga a piedi. Il vigilante ha quindi iniziato a inseguirli riuscendo a bloccarne uno, grazie anche all’aiuto di alcuni residenti in zona. Il denaro rubato, 250 euro, il passamontagna e gli attrezzi atti allo scasso utilizzati dai due ladri sono stati sottoposti a sequestro penale. 

Il 48enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso e su disposizione della Dott.ssa Carmen Ruggiero, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a Cutrofiano in attesa del rito per direttissima. Sono in corso le ricerche finalizzate ad identificare e rintracciare il complice.

foto furto chiosco

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*