Anziani in guardia contro le truffe: ecco il vademecum

LECCE- Le forze dell’ordine mettono tutti in guardia con la seconda edizione della “Campagna nazionale contro le truffe agli anziani”.
L’iniziativa è promossa dall’Associazione nazionale anziani e pensionati di Confartigianato, insieme al Ministero dell’Interno, a carabinieri, polizia e finanza.

Il Dr. Claudio Sergi della Prefettura e la Dssa Eliana Martella, Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Lecce hanno illustrato i particolari di un fenomeno che registra ogni anno un’impennata. E tanti sono stati i casi in provincia di Lecce. La parola d’ordine è DIFFIDENZA. Sempre.

E’ stato distribuito un vademecum per non cadere nella trappola. Tra le regole: non aprire la porta neanche a presunte forze dell’ordine in divisa. Nel dubbio, chiama i numeri d’emergenza 112, 113 o 117; occhio anche quando ti rechi in banca e che nessuno ti segua; quando cammini per strada, porta con te solo il poco denaro indispensabile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*