Codice Segreto Entusiasmo, in scena ragazzi e mamme speciali

RUFFANO- Rosaria Ricchiuto, a conclusione di un lungo e interessante laboratorio teatrale, ha curato la regia di uno spettacolo dove i protagonisti erano dei ragazzi e delle mamme davvero speciali. Le attività di teatro creativo forniscono una risorsa straordinaria nel contesto dell’educazione e della riabilitazione di persone con disabilità fisiche o intellettive: sviluppano le abilità motorie, verbali e sociali; aumentano l’autostima, la sicurezza di sé e l’assertività; nei gruppi, promuovono la tolleranza, il rispetto e la comprensione. I protagonisti hanno curato i testi, che insieme a musiche e balletti hanno saputo raccontare storie ed esperienze toccanti. Tanti gli spettatori accorsi nel piccolo teatro di Ruffano, messo a disposizione dal parroco Don Nino Santoro.

A margine dello spettacolo c’è stato il tempo per riflettere sui risultati del laboratorio di Teatroterapia,  con la responsabile Donatella Zezza, la regista Rosaria Ricchiuto, il giornalista Cesare Vernaleone, il Sindaco di Ruffano Carlo Russo, il Presidente della Associazione i Colori del vento Onlus ed ospiti d’onore il Presidente di Cuore Amico Paolo Pagliaro con la consorte Jacqueline Adames.

spettacolo1

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*