Marti e Bruni: “Alcun elenco candidati impresentabili. Meschine strumentalizzazioni”

LECCE- “Le dichiarazioni della presidente della commissione Antimafia on. Bindi confermano che l’ufficio di presidenza della Commissione non ha deliberato alcun elenco di candidati consiglieri “impresentabili” – Lo dichiarano l’ onorevole Roberto Marti  e il senatore Francesco Bruni.
“Ciò chiarisce ogni questione rispetto a meschine strumentalizzazioni delle ultime ore -SCRIVONO- Per quanto attiene a eventuali nomi di candidati della provincia di Lecce della coalizione Schittulli, i procedimenti, in una fase più che preliminare, riguarderebbero ipotesi accusatorie non dimostrate e correlate ai gravosi e quotidiani oneri sopportati da tutti gli amministratori locali”. .

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*