Mensa scolastica: il Tar dà ragione al Comune

SURBO- Sulla vicenda della mensa della scuola dell’infanzia a Surbo, il TAR ha confermato la legittimità dell’operato del Comune. La vertenza giudiziaria sull’affidamento dell’appalto di refezione per gli alunni della scuola dell’infanzia statale aveva contrapposto la società La Fenice e il Comune di Surbo .
La ditta, che era risultata aggiudicataria della gara nel dicembre 2013, si era opposta alla decisione del Comune di Surbo dello scorso agosto 2014 di annullare in autotutela l’aggiudicazione e di affidare l’esecuzione del servizio alla ditta Tourigest, che si era invece collocata al secondo posto della graduatoria di gara. Il contenzioso traeva origine dall’accertata carenza dei requisiti di fatturato richiesti per la partecipazione alla procedura.

Il  TAR di Lecce ha ora accertato in via definitiva la piena legittimità dell’operato dell’Amministrazione comunale, la cui difesa in giudizio era affidata al Prof. Avv. Ernesto Sticchi Damiani.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*