Torna dal lavoro al ristorante, cameriere in scooter si schianta e muore

SANNICOLA-Tornava a casa dopo una notte di lavoro come cameriere in un locale di Rivabella. Era alla guida di uno scooter Piaggio, ha perso il controllo, si è schiantato contro un palo della segnaletica sulla carreggiata opposta ed è morto sul colpo.
L’incidente all’una e 30 del mattino, lungo la provinciale che collega la periferia di Gallipoli con Sannicola. La vittima è Walter Ligas, 46 anni, della provincia di Cagliari. Domiciliato a Gallipoli. Era arrivato come lavoratore stagionale.

Lo scooter Piaggio Energy era senza assicurazione e lui viaggiava senza casco. Questo probabilmente gli è stato fatale. Ad accorgersi di lui alcuni automobilisti di passaggio. All’arrivo del 118 l’uomo era morto, a pochi metri dallo scooter.

Sono i carabinieri di Gallipoli a condurre le indagini. Dovranno capire se abbia fatto tutto da solo o se qualche altro mezzo possa essere coinvolto nell’incidente. Se così fosse non si è fermato per prestare soccorso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*