Parcheggio del catasto off limits, lavori rinviati ancora

randstad 1

LECCE- Sono stati rinviati ancora i lavori che porteranno alla chiusura del parcheggio dell’ex catasto. Un sospiro di sollievo per i lavoratori degli uffici della zona, che non avranno alternative nel momento in cui saranno off limits i 150 posti auto. La mattinata è iniziata con le transenne che circondavano l’area, poi tolte. Si è in attesa, infatti, di un parere della soprintendenza prima di iniziare i lavori che prevedono l’installazione di pilomat per inibire l’area. Nel frattempo, si spera che una trattativa in corso con la direzione regionale del demanio, proprietario dello spazio, possa portare ad un ripensamento.

Il cantiere era già stato sospeso agli inizi di aprile da parte di ufficio tecnico e vigili urbani per mancanza di autorizzazioni. Un problema che a cascata rischia di essere quello di un intero quartiere, sia dei dipendenti di camera di commercio, uffici finanziari e altri limitrofi ma anche di utenti e cittadini. Ripercussioni sulla viabilità sono facilmente intuibili in un’area già congestionata. Ed è un nodo che si affianca a quello già intricato delle aree sosta che mancano in città, fagocitati dai cantieri aperti fra ex Carlo Pranzo, Castello Carlo V ed ex Caserma Massa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*