“La scuola adotta un monumento”, i bimbi si prendono cura dei tesori di Lecce

LECCE- Anche la città di Lecce aderisce al progetto nazionale che punta a riscoprire e salvaguardare i nostri monumenti storici grazie al coinvolgimento degli studenti che vestiranno i panni di Cicerone. È “ La scuola adotta un monumento”, ideata e promossa da “Fondazione Napoli 99” e nata per sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto e alla tutela del patrimonio storico ed ambientale.

Una prova tangibile degli effetti di questo progetto di educazione permanente al rispetto per l’ambiente si potrà ammirare il 22 maggio quando è prevista la cerimonia di scoprimento del mascherone di una delle fontanelle in pietra leccese poste su via dell’Abate. L’Istituto comprensivo Scipione-Ammirato ha promosso un’operazione di grande importanza, promuovendo insieme al Comune, il riposizionamento di una parte della fontana di cui il monumento era privo.

In collaborazione con l’Istituto comprensivo Galateo-Frigole anche la Casa Circondariale di Lecce partecipa al progetto con l’esposizione dei lavori grafici e pittorici di un detenuto ucraino che raffigurano alcuni particolari della Chiesa delle Alcantarine.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*