Cronaca

Scoperta proteina per immunità al cancro: tra i ricercatori il salentino Claudio Mauro

PRESICCE-  Una nuova proteina, in grado di “dare una mano” al sistema immunitario a combattere il cancro. Una scoperta fatta a Londra di cui, da una settimana, parlano tutte le testate, nazionali e internazionali. E nell’equipe della Queen Mary University c’è un italiano: il salentino Claudio Mauro, originario di Presicce.
Il giovane ricercatore si è laureato nel 2002 all’Università Federico II di Napoli. Lo studio di cui è protagonista è durato sei anni ed è stato ora pubblicato sulla rivista specializzata “Science”. Si tratta di una proteina, battezzata “Lem”, che sarebbe in grado di aumentare le difese dell’organismo, aiutandolo a combattere il cancro ed alcuni virus, perché aumenta, decuplicandolo, il numero dei linfociti T. La scoperta è stata fatta su alcuni topolini. Infettati, o ammalati di tumore, è stato subito chiaro che la proteina in questione possedesse straordinarie “proprietà moltiplicatrici” che facevano produrre linfociti T CD8 citotossici, che aiutavano gli animaletti a rafforzarsi contro la malattia.

“Si prospetta così una possibile terapia genica che migliori l’immunità, stimolando la produzione di Lem” ha detto in un’intervista Claudio Mauro, che da 8 anni vive con la moglie Valeria a Londra, dov’è lecturer (l’equivalente, più o meno, di un professore associato) presso la Queen Mary. “questa scoperta ha conseguenze immediate -dice- per la messa a punto di approcci terapeutici innovativi per il cancro e per altre patologie infiammatorie e autoimmuni croniche, come ad esempio l’aterosclerosi e l’artrite reumatoide” . Ora i ricercatori si augurano che, entro tre anni, possano partire i primi trial clinici, cioè lo studio farmacologico sull’uomo.

La ricerca contro il cancro ha fatto un passo avanti decisivo. E protagonista ne è una grande mente salentina, di cui la sua terra è orgogliosissima.

CLAUDIO MAURO

Articoli correlati

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza