Cronaca

Assegnazioni irregolari in appalti pubblici, ammontano a 33 milioni in un anno

LECCE- Il consuntivo racconta di un’azione incessante a tutela della trasparenza dei finanziamenti, della provenienza dei flussi di denaro, degli appalti, dei prodotti originali nelle mire di falsari sempre più esperti. Il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Lecce illustra i numeri dell’attività condotta nel corso del 2014 e sono tante le voci che meritano attenzione.

Nel settore degli appalti pubblici sono state denunciate 29 persone. Le somme frutto di assegnazione irregolare sono state oltre 33 milioni di euro su un valore degli appalti controllati superiore a 334 milioni. Spiccano i dati sul contrasto alla contraffazione con il sequestro di 954.735 prodotti per un valore complessivo di 9.786.033 euro e la denuncia di 375 elementi.  Sul versante delle frodi nell’acquisizione di incentivi nazionali sono stati eseguiti 61 interventi, che hanno portato alla denuncia di 142 persone e sono stati riscontrati contributi indebitamente percepiti o richiesti per €. 2.991.988, su un totale di contributi controllati pari a € 4.630.879. Nel settore dei reati contro la pubblica amministrazione sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria 86 soggetti.

Su delega della Procura Regionale della Corte dei Conti, sono stati conclusi 74 interventi con la individuazione di danni erariali per oltre 11,5 milioni di euro. In materia di reati fiscali le fiamme gialle hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 144 persone, hanno proceduto al sequestro di beni per un valore di circa 2,6 milioni di euro e hanno proposto all’Autorità Giudiziaria provvedimenti analoghi per un valore complessivo pari ad oltre 6,2 milioni di euro; sono stati individuati 156 evasori totali, 192 lavoratori in nero e di 103 lavoratori irregolari e di 83 datori di lavoro che hanno utilizzato manodopera irregolare e in nero.

Sul terreno del contrasto alla criminalità organizzata sono stati condotti accertamenti patrimoniali nei confronti di 116 persone fisiche e 63 persone giuridiche, con proposte di sequestro per oltre 25 milioni di euro, sequestri eseguiti per oltre 8 milioni di euro e confische per oltre 4 milioni di euro.Nel comparto della tutela dei mercati finanziari sono stati denunciati 52 soggetti per reati societari, fallimentari, bancari e finanziari.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione