Enel Brindisi, all’esame Capo d’Orlando

BRINDISI- L’Enel Brindisi è pronta all’esame in trasferta con il Capo d’Orlando, la prima delle cinque gare che traghetteranno al termine della stagione regolare. Il Brindisi ha già in tasca il biglietto per i play off ma a partire da sabato punterà ad incamerare punti per il miglior piazzamento in classifica.
La squadra di Bucchi è tra le piu’ positive di questo periodo, tre vittorie nelle ultime tre uscite con Cantu’, Varese e Pistoia. Un buon momento di campionato che coincide con l’uscita dall’Eurolega, probabilmente le forze e le energie dei biancazzurri sono state convogliate tutte sul campionato. Il gran numero di partite giocate probabilmente ha inciso sul rendimento della squadra i cui ritmi sono stati spesso, in quella fase, altalenanti. Sabato sera l’impegno in terra siciliana contro una formazione che cerca la salvezza e che potrebbe ottenerla vincendo contro la squadra di Bucchi in concomitanza della sconfitta di Caserta.

L’Orlandina ha un trend decisamente negativo, quattro le  sconfitte consecutive maturate nelle ultime giornate. Una gara scritta sulla carta ma da giocare sul parquet siciliano con inizio alle 20,30.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*