In sella ad un sogno: stage con il campione Peñalosa

Ottica Salomi

LECCE- In sella ad un sogno, correndo nel vento e saltando gli ostacoli con eleganza. L’equitazione è una metafora della vita ed insegna a crescere con armonia e rispetto della natura. Lo sa bene chi si avvicina a questo sport che mette in pace col mondo. E chi ne è campione può insegnare tecniche e valori. 

Il cavaliere colombiano, campione internazionale, Andreas Peñalosa è nel Salento per tenere uno stage con i ragazzi. A Lizzanello, nel centro ippico dell’associazione sportiva dilettantistica Colò, proprio di fronte all’agriturismo Villa Pina, il grande campione ha incontrato i piccoli eredi.

E, se gli chiedi, cosa gli piaccia del Salento…lui, che è fidanzato con una salentina, risponde: “Le donne ed il cibo, soprattutto le pittule!“. I ragazzi di Colò sono guidati da Ludovica Povero e Luca Miccoli. C’era anche una giovane promessa salentina dell’equitazione, Asia Carrozzo, medaglia d’argento ai campionati regionali 2014.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*