Bike sharing ma non d’inverno: “Le bici torneranno a maggio”

LECCE-Bike sharing? Forse ci rivedremo a maggio. Nel silenzio generale, il servizio è stato sospeso per tutto l’inverno. Causa? Mancanza di utenti. Lo conferma l’assessore alla mobilità del Comune di Lecce, Luca Pasqualini.
Dunque, nonostante l’arrivo dei turisti e nonostante Pasqua alle porte, non ci sarà modo di fruire del servizio su cui tanto, a più riprese, si è investito. Non più tardi di un anno fa, il 17 aprile 2014, tra l’altro, è stata presentata l’implementazione delle stazioni da sette a undici e l’allargamento della rete di distribuzione delle tessere. Un rilancio andato a vuoto, segno di un decollo mai avvenuto. Si è provato con i gadget a promuoverlo: cappellini, magliette, brochure informative; “contratto di utilizzo del servizio di bike sharing” gratuito ai primi 500 utenti maggiorenni che lo avrebbero sottoscritto.

Si è provato anche con le offerte: prima ora di utilizzo gratuita; la seconda a un euro, la terza a due e abbonamenti anche per uno o tre giorni. Ma proprio niente. Utenti pochi. E quelli che ci sono sono dirottati sui servizi privati. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*