Incidente all’Ilva, operaio ustionato

TARANTO- Un operaio dell’Ilva ha riportato ustioni alla faccia e alle mani cadendo su un piano di carica delle batterie 11 e 12 del reparto Cokerie. Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri. Lo si apprende dalla Fim Cisl di Taranto, che ha chiesto un incontro all’azienda per capire l’esatta dinamica dell’incidente.Non è chiaro, infatti, se l’operaio sia caduto a causa di un malore oppure sia scivolato. L’uomo è stato trasportato prima nell’infermeria dello stabilimento e poi ricoverato in ospedale.La piattaforma in cui è avvenuto l’incidente, informa il sindacato, “è bollente e per questo il lavoratore ha riportato ustioni”. Sono stati alcuni colleghi a dare l’allarme. L’operaio in seguito alla caduta è svenuto. Sull’episodio stanno svolgendo accertamenti i funzionari dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Asl.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*