Castro, rinvenuto un cadavere in mare

CASTRO- Un cadavere è stato rinvenuto nel pomeriggio, in mare, a qualche miglio al largo di Castro . A dare l’allarme sarebbe stato un pescatore. Sul posto una motovedetta della capitaneria di porto, che ha provveduto a trasportare il corpo a Otranto, i sanitari del 118 e gli agenti del commissariato di Otranto. Adesso la salma si trova nella camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Anche a causa dell’avanzato stato di decomposizione, le operazioni di identificazione risultano, al momento, molto complicate. Addosso, il malcapitato, aveva un giubbino di salvataggio, questo potrebbe far ipotizzare che si tratti di uno dei passeggeri della Norman Atlantic.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*