Scritte contro la polizia: denunciato 19enne per vilipendio della Repubblica e delle istituzioni

NARDO’– Scritte offensive contro la Polizia e frasi anarchiche. E’ finito nei guai un  19enne neretino, denunciato per deturpamento ed imbrattamento di cose altrui nonché vilipendio della Repubblica e delle istituzioni costituzionali.

Aveva imbrattato  porte, fioriere, muri e segnali stradali. Ad accorgersene sono stati gli stessi agenti giunti presso la sua abitazione per notificargli  il divieto di ritorno nel comune di San Pancrazio Salentino, dove nel gennaio scorso aveva preso parte ad un Rave Party venendo identificato e denunciato.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*