Sfuma colpo in villa e scatta l’inseguimento: fermato uno della banda

minerva

NARDO’- Puntano la sua villetta, il proprietario se ne accorge e loro scappano. Poi scatta l’inseguimento con le Volanti e alla fine uno dei tre banditi viene fermato.
Nottata turbolenta a Nardò. Una Golf, due uomini in auto e un altro con cappuccio calato sul volto nei pressi del muro di cinta di una villetta di Contrada Masserei. Una scena sospetta che di certo non è passata inosservata al proprietario di casa che si è subito messo a urlare facendo scappare i tre. Immediata la chiamata alla Polizia che è riuscita a intercettare l’auto dei banditi lungo la strada provinciale per Avetrana.

Da qui l’inseguimento ultimato nelle campagne, dove i malviventi hanno abbandonato l’auto cercando la fuga a piedi. Uno di loro è stato bloccato dagli agenti del Commissariato neretino e denunciato. Si tratta di un 21enne di San Pietro Vernotico già noto. Durante la perquisizione veicolare sono stati sequestrati oggetti atti allo scasso. Ora è caccia ai complici.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*