Bollini: “Voglio tifo e serenità intorno alla squadra!”

LECCE- Bollini è sicuro della sua squadra, meno di ciò che la circonda. E’ bastata la sconfitta contro la Casertana per dare voce ai più critici. “La squadra sta lavorando bene – afferma Bollini -, vorrei ci fosse un riscatto sotto il profilo del risultato perché la prestazione di Caserta è stata letta in maniera molto negativa dall’ambiente”.

Sono piovute critiche anche sul portiere Caglioni, per il quale è in arrivo la conferma. Lo annuncia lo stesso tecnico.“Sarà titolare – dice Bollini -, c’è stata una difficoltà comunicativa, ma Nick è un professionista, sta lavorando bene”.

Il tecnico giallorosso ha convocato 19 calciatori per la sfida contro la Juve Stabia. Oltre agli squalificati, Abruzzese, Salvi e Gomes non ci sarà Bogliacino. Così Bollini ha inserito nella lista anche i Berretti Morello e Parlati. Il Lecce è atteso da due incontri ravvicinati: dopo la Juve Stabia, mercoledì sera ci sarà il confronto con la Salernitana, sempre al Via del mare.

“Siamo in una fase della stagione in cui il margine di errore deve essere veramente basso – commenta il tecnico giallorosso -, bisogna sbagliare poco e avere intraprendenza, serenità e fisicità”.

La formazione anti Juve Stabia è dettata dall’emergenza. Bollini non lascia intendere che sarà il 4-3-3 il modulo per affrontare la squadra di Pancaro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*