Taranto, Campitiello: “Domenica sia una festa dello sport”

TARANTO- E’ un Taranto rigenerato nell’anima e nel fisico. Mister Battistini sta raccogliendo pian piano i frutti del suo operato, della sua cura che sembra funzionare. La striscia di risultati utili ha galvanizzato tutto l’ambiente che ora crede con maggiore convinzione nella possibilità di agganciare il secondo posto ed eventualmente pensare ad una clamorosa rincorsa sull’Andria capolista che qualche passo falso lo sta accusando nell’ultimo periodo. Il Taranto ci crede e soprattutto vuol farsi trovare pronto eventualmente dovesse capitare l’occasione di poter allungare in classifica verso il Potenza e l’Andria.

I rossoblu’ sono concentrati, determinati e grazie all’escalation compiuta in classifica ora anche consapevoli che il campionato è ancora aperto e puo’ riservare belle sorprese.

Domenica ci sarà da affrontare il Monopoli, un derby sentito e che richiamerà sugli spalti tantissimi tifosi. Il presidente Campitiello per l’occasione ha rivolto un appello a quanti affolleranno gli spalti dello Iacovone.

“Sarà una festa dello sport e quella ancor più importante di un tifo sano e corretto” – ha detto Campitiello che ha invitato i tifosi a sostenere la squadra con cori e bandiere ma senza l’utilizzo di botti o petardi. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*