Enel, dalla coppa all’Eurochallenge

BRINDISI- Si respira aria di ottimismo ed entusiasmo a pieni polmoni in casa Enel Brindisi dopo l’affermazione in semifinale di Coppa Italia contro il Venezia. Un risultato e una prestazione che sono un ottimo viatico in vista del match che la squadra di coach Bucchi disputerà in Romania contro l’Energia Tg-Jiu, squadra già qualificata, in quella che sarà l’ultima gara della last Sixteen di Eurochellenge. I biancazzurri non hanno alternative alla vittoria se vogliono centrare l’obiettivo del passaggio del turno ai quarti di finale in campo europeo. Una gara da dentro o fuori alla quale l’Enel Brindisi sembra essere pronta sia dal punto di vista fisico che mentale. Basterà replicare la grande prestazione messa in campo a Venezia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*