Cronaca

Elettricista morto sul lavoro: indagato il legale rappresentante della ditta

GALLIPOLI- Il legale rappresentante della ditta per la quale lavorava Piero Colazzo, l’elettricista di 49 anni di Gallipoli deceduto nei giorni scorsi dopo essere caduto da una scala mentre riparava uno dei lampioni che si trovano sul lungomare di Gallipoli, è indagato per omicidio colposo.
L’incidente si è verificato martedì mattina, a nulla è valso l’intervento del 118. All’arrivo dei sanitari del 118 l’uomo aveva già smesso di respirare. La scala dalla quale l’uomo è precipitati è alta almeno 4 metri e mezzo, ora saranno le indagini a chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Un atto dovuto, in attesa dei risultati dell’autospia che sarà eseguita nelle prossime ore dal medico legale Alberto Tortorella. L’uomo era dipendente della ditta che cura la manutenzione dell’impianto di pubblica illuminazione

Articoli correlati

L’albero della vita protagonista di Expo 2015

Redazione

Rapina con taglierino, terrore in un’ottica a Lecce

Redazione

Autorimessa trasformata in discarica abusiva: auto e pezzi rubati. Denunciati in 4

Redazione

Resti di bare ammassati nel cimitero di Lequile: sequestro e denuncia

Redazione

In auto con cocaina: arrestata 19enne

Redazione

De Leo a Open: “Se ho fatto un errore, non l’ho fatto da solo: c’era anche Perrone in giunta”

Redazione