Caos Province, domani nuovo vertice tra Regione e Upi

BARI- Dopo le polemiche dei giorni scorsi tra Province e Regione per il caos generato dalla riforma DelRio, l’Osservatorio regionale istituito per fare chiarezza sulle competenze e sul futuro dei dipendenti, torna a riunirsi domani a Bari. Dall’ultima riunione di due settimane fa, non è stato fatto alcun passo avanti. Né è cominciato l’annunciato tour Provincia per Provincia per approfondire le singole criticità territoriali, né da Roma sono arrivati segnali di schiarita. Il futuro dei dipendenti e i servizi da garantire sono tutt’ora a rischio per mancanza di fondi.

Il governatore Vendola ha nuovamente convocato Anci e Upi, il presidente delle Province pugliesi Gabellone auspicando un incontro risolutivo, ha esortato l’ente di Lungomare Nazario Sauro ad invitare anche i sindacati. “Tutti i presidenti – ha detto – sono quotidianamente sotto assedio sia da parte dei dipendenti che da parte dei lavoratori delle partecipate. Ecco perché – ha concluso Gabellone – invito l’assessore Caroli a convocare anche i sindacati”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*