Radiologia in affanno nella cittadella della salute, pochi medici e Tac rotta

LECCE- E’ in affanno il reparto di radiologia dell’ex Fazzi di Lecce. Pochi medici, senza tac, tantissime le prestazioni richieste dai pazienti.

La notizia che riporta anche i dati sulla struttura è riportata sul sito di sanitasalento. net. La struttura sino a due anni fa, vantava circa 42 mila prestazioni annue. Numeri che parlano di esperienza e di alto gradimento, ma negli ultimi anni i tagli hanno messo in ginocchio il servizio: che offre risonanze, tac, ecografie, radiografia tradizionale, oltre che mammografie. Prestazioni che in parte si sono riversate nella radiologia del Vito Fazzi, che invece dovrebbe servire solo i ricoverati.

Per anni la Tac del vecchio Fazzi, ha registrato diversi guasti, nell’ultimo anno si sarà fermata quattro, cinque volte, lasciando in sospeso centinaia di pazienti.

Una crescita esponenziale di domande, a cui i tre medici che lavorano, non riescono a far fronte in maniera tempestiva; anche perché ci sono circa 400 esami diagnostici che aspettano di essere refertati e i vari approfondimenti che possono scaturire da un singolo esame. Quello che ci si augurano i medici è che l ambulatorio, abbia la giusta considerazione, che la buona sanità fosse supportata dall’Asl in termini di organico e di apparecchiature

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*