Protocollo d’intesa Leverano-Coni per una visione “sana” della vita

LEVERANO– Una firma che vuol dire investire nella salute di ogni cittadino, nella cultura del movimento e dello sport come buona prassi quotidiana.  E soprattutto una firma che vuol dire garanzia di accesso allo sport per tutti, senza barriere, e riqualificazione delle strutture che ospitano queste attività.
È il protocollo sottoscritto da Comune di Leverano, Coni e Comitato paralimpico. Segue le linee guida della Carta europea dello sport, che prevede collaborazione e supporto reciproco tra enti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*