Premio per il Paesaggio, il Salento rappresenta l’Italia con il Parco dei Paduli

minerva

LECCE- Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali ha selezionato il parco dei Paduli, in provincia di Lecce, per rappresentare l’Italia al premio Europeo del Paesaggio. Tante le motivazioni che hanno portato a questa scelta: sia l’immenso uliveto che si estende per 5.500 ettari a sud di Maglie, sia la produzione dell’olio extravergine di oliva che il  progetto “Abitare i Paduli”, anche selezionato dal Mibact, che oggi porta avanti la sperimentazione di un modello neorurale basato sull’agricoltura rispettosa dell’ambiente e sul turismo sostenibile e sulla partecipazione degli abitanti.
Il Parco Paduli è un parco agricolo multifunzionale in via di istituzione, che già nel 2012 ha ottenuto il finanziamento regionale di Bollenti Spiriti. Nel Parco è attivo anche il Progetto Gap, finanziato da Fondazione con il Sud che ha visto l’avvio di un Coro dei Paduli, coordinato dalla musicista e cantante della tradizione Enza Pagliara.

All’interno, il parco ha promosso inoltre un percorso con i ragazzi delle scuole alla scoperta dei racconti fiabeschi del territorio e insieme a una serie di figure (docenti, artisti, narratori) ha realizzato oggetti artistici e istallazioni, video e racconti, raccolti sul sito internet creature dei paduli (www.creaturedeipaduli.it).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*