Enel, mercoledì da leoni

BRINDISI- L’Enel basket incornicia il primo successo della Last Sixteen, la seconda fase di Eurochallenge. I brindisini hanno superato 74-65 Bc Astana, formazione del Kazakistan.
La squadra di coach Bucchi era chiamata a riscattare anche il ko subito in campionato, proprio al Pala Elio contro Reggio Emilia. “”E’ stata una grande risposta – ha affermato coach Bucchi a fine partita -. Abbiamo fatto una buona prestazione, volevamo portare assolutamente a casa questa vittoria. Ora dobbiamo migliorarci e martedì prossimo vogliamo fare bene in casa dell’Okapi Aalstar”.

La squadra brindisina può già concentrasi sul prossimo impegno europeo poiché il campionato tornerà il 25 gennaio prossimo quando Brindisi sarà ospite di Pesaro. Questi i punteggi dei parziali. 27-16, 42-40, 61-58. Miglior realizzatore per la squadra brindisina è stato Denmon con 19 punti messi a segno seguito da Mays con 15 punti. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*