Norman Atlantic: al via le autopsie sui corpi delle 9 vittime

minerva

BRINDISI- Iniziano oggi le autopsie sui corpi delle nove vittime del naufragio della Norman Atlantic. L’incarico per gli accertamenti medico legali è stato affidato a Francesco Introna e Biagio Solarino.

I medici legali inizieranno con le autopsie sui corpi della 15enne residente in Germania Racha Charif e della donna turca 50enne Havise Savas. Nei prossimi giorni gli accertamenti medico legali continueranno sulle salme dei due autotrasportatori napoletani Michele Liccardo di 32 anni e Giovanni Rinaldi di 34 e dei tre greci

Intanto sul traghetto  sono tornati i vigili del fuoco di Brindisi. Il fumo è ancora intenso e si sta lavorando per liberare i locali dal monossido di carbonio per consentire così la ripresa delle attività di ispezione e di ricerca di eventuali corpi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*