Nasce la Family Card per famiglie colpite da tumore

TARANTO- Privilegi concreti per le famiglie che sono state colpite dal tumore. Così i tarantini sostengono i tarantini. I titolari di negozi ed i professionisti aderenti all’associazione ‘Made in Taranto’ hanno pensato di istituire una family card che prevede agevolazioni sul fronte della burocrazia presso gli enti pubblici (come Comuni e Asl) e su quello economico (alberghi, ristoranti, treni, taxi, aerei, beni alimentari e non). Il progetto si chiama My Friend e la card dovrà essere riconosciuta in tutta Italia, laddove siano presenti case di cura oncologiche.”Negli ultimi dieci anni – spiega ad Ansamed il presidente dell’associazione Gianluca Lomastro – a Taranto si è passati da 4.677 a 8.901 malati di cancro. I costi che le famiglie ”sono costrette a sopportare – aggiunge – riguardano non solo farmaci, visite specialistiche e cure ma anche spese per trasferte frequenti non programmabili”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*