Marò, Latorre operato al cuore

randstad 1

MILANO – Massimiliano Latorre, il marò ricoverato da qualche giorno al Policlinico di San Donato, è stato sottoposto oggi ad un intervento chirurgico per un’ anomalia cardiaca. L’operazione ha avuto “esito positivo”. Lo ha reso noto l’ospedale in una nota in cui si spiega che il marò “è stato sottoposto a una procedura di cardiologia interventistica”.

L’intervento chirurgico giunge a pochi mesi dalla grave ischemia che lo ha colpito il 31 agosto: un problema di salute questo che gli ha consentito di ritornare e curarsi in Italia, avendo accanto la sua famiglia. Latorre è ricoverato nel Reparto Solventi in una stanza blindata, presidiata dai carabinieri in borghese.

Massimiliano si sta risvegliando: ora dovrà recuperare e avrà bisogno di tranquillità e di riprendersi. L’intervento al cuore non è uno scherzo“. Lo dice all’ANSA la compagna del fuciliere Paola Moschetti.

Ricordiamo che il permesso concesso al marò per curarsi in Italia scadrà il 12 gennaio prossimo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*