Truffa online: denunciati due molisani

doc cantina salice

GALLIPOLI- Voleva vendere on line un elettrodomestico, ma ha fiutato la truffa degli acquirenti e li ha fatti denunciare. E’ successo ad un uomo di Gallipoli: aveva pubblicato l’annuncio per la vendita ed era stato contattato da un giovane di Larino, che voleva effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, chiedendo al venditore di inviargli quanto prima il pacco e di spedirgli, a sua garanzia, fotocopie dei documenti d’identità, codice IBAN ed altre credenziali. Insospettito, il gallipolino si è rivolto al commissariato gallipolino. In collaborazione con i colleghi molisani, i poliziotti hanno scoperto che gli acquirenti erano due “truffatori seriali” e che il bonifico che in realtà nessun vero bonifico era stato effettuato. Per questo, al momento del ritiro del pacco, giunto a destinazione presso un’azienda di spedizioni di Larino, i due pseudo acquirenti hanno trovato ad attenderli i poliziotti, che li hanno denunciati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*