Schianto frontale nella zona industriale, 23enne in coma

SURBO- Grave incidente in serata nella zona industriale di Lecce. Una ragazza di 23 anni, Noemi Grassi, originaria di Surbo, si trova attualmente ricoverata in coma al Vito Fazzi di Lecce. La prognosi è riservata.

La giovane viaggiava al volante di una Matiz rossa quando, per cause ancora da accertare si è scontrata frontalmente con una Kia Rio, con a bordo una coppia.

Violento l’impatto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Le condizioni della giovane sono apparse subito gravi ed è stata trasportata al Fazzi in codice rosso.Ha riportato un trauma cranico commotivo e una frattura occipitale. Illesa la coppia.

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei militari

 

 

Foto Stefano De Tommasi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*