Andrano, “il Comune parte attiva del processo di risanamento e riqualifica del territorio”

randstad 1

ANDRANO- “In merito alle notizie riguardanti le rilevazioni ad Andrano di picchi anomali di elementi radioattivi, il Comune di Andrano intende essere parte attiva del processo di risanamento e riqualifica del territorio”. Lo chiarisce in una nota ufficiale il sindaco Mario Accoto: “Non volgeremo lo sguardo da un’altra parte. La notizia, che apprendiamo oggi, è un monito a lavorare con tutte le autorità per difendere la salute dei cittadini e del territorio. Il nostro Comune è più che disponibile a supportare con ogni strumento possibile le indagini della Procura per fare chiarezza. Al momento, aspettiamo i risultati delle analisi che ad ora appaiono contrastanti e ancora poco chiare. Nel caso saranno riscontrate responsabilità da parte di privati, valuteremo tutte le eventuali azioni legali a tutela della salute dei cittadini e dell’immagine del proprio territorio.

Infine, come già dimostrato con l’avvio del Cantiere per la Sussidiarietà sul tema ‘Discariche e tumori nel Salento’ e con l’incontro tematico sulle trivellazioni, ci faremo promotori di iniziative di indagine, analisi, informazione, sensibilizzazione e collaborazione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*