Cocaina dal Sud America: il pm chiede otto anni per due imputati

MELISSANO- Quattro anni e quattro mesi di reclusione è la condanna invocata dal pubblico ministero del Tribunale di Milano per Davide Caputo, 39enne di Melissano e Roberto Chezzi, 45, di Maglie, finiti sotto processo nell’inchiesta che ha permesso di scoprire un presunto giro di cocaina che sarebbe giunta in Italia e nel Salento dal Sud America. I due sarebbero stati i corrieri di un’organizzazione dedita allo smercio e allo spaccio di droga.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*