Ex asilo nido, una “svendita favolosa”

MELISSANO-  Il buco di sei milioni di euro, il bisogno di soldi, la pressione dei creditori, il Piano di Risanamento hanno spinto il Comune di Melissano a vendere l’ex Asilo Nido di via Berlinguer. Il valore di stima dell’immobile era stato fissato in 350mila euro.

Ma le “gare” pubbliche sono andate deserte, le trattative private sono andate anche esse deserte, finchè il prezzo non è sceso a 145mila euro. A questo punto la società Casa Amata srl di Taviano ha presentato un’offerta di 150mila euro e si è aggiudicato il bene. “UNA SVENDITA, FAVOLOSA” è la denuncia di Roberto Tundo, melissanese dirigente nazionale di Fratelli d’Italia.

“Non ci sembra, questo, l’iter di una vendita -dice- Chiamiamo le cose con il loro nome. E’ una vera e propria SVENDITA di un altro pezzo del patrimonio della comunità melissanese”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*