Start, il progetto di lavoro e inclusione sociale degli “ultimi”: un successo che avrà continuità

COPERTINO- Si chiama START, partenza, ed è l’acronimo di Strategie per l’occupazione e per l’attivazione delle risorse del territorio. È un progetto per l’inclusione sociale di chi ha maggiori difficoltà, di chi è svantaggiato a causa dei pregiudizi. E si propone di inserire nel contesto lavorativo, sociale, culturale di riferimento 218 persone. Ci sono ragazze madre in difficoltà economica, ex detenuti, immigrati. A Copertino si è tenuto il secondo convegno organizzato da cooperativa rinascita.

Il progetto Start è stato realizzato da Scuola Edile di Lecce, Ente di Formazione Comune di Supersano e Cooperativa Rinascita. La Provincia, attraverso i centri per l’ impiego, ha sostenuto l’inserimento lavorativo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*