Maxi sequestro di tonno rosso: multa da 24mila euro

minerva

GALLIPOLI-  Un grosso quantitativo di tonno rosso sotto misura, 871 esemplari per un peso complessivo di circa 2.500 chilogrammi, pescato nelle acque del Salento da due pescherecci siciliani é stato sequestrato a Gallipoli dalla Capitaneria di porto a conclusione di una indagine realizzata tramite sistemi informativi e di monitoraggio volta alla repressione della pesca illegale. Il tonno rosso é una pregiata specie ittica soggetta a protezione comunitaria ed internazionale. I comandanti dei due pescherecci sono sono stati sanzionati con una ammenda da 24mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*