A spasso con una moto rubata: un arresto

randstad 1

LECCE- Nel pomeriggio di ieri, le Volanti hanno sorpreso Sasha Vincenzo DE RICCARDIS,18 anni e un 20enne in sella a una Beverly 500. Fermati e sottoposti a controllo, il conducente, peraltro privo di patente, ha confessato di aver rubato la moto nei pressi dell’istituto scolastico “MARCONI” di via Dalmazio Birago.

Come se non bastasse a seguito di perquisizione personale il 18enne è stato trovato in possesso anche di alcuni grammi di marijuana.

Per completare gli accertamenti, i poliziotti hanno eseguito anche una perquisizione domiciliare. Nella cassetta della posta è stato rinvenuto un sacchetto contenente due involucri in cellophane di colore bianco, contenenti 10,0 grammi di marijuana. Nella stanza da letto, all’interno di una cassetta , è stato rinvenuto un bilancino di precisione e vario materiale idoneo al confezionamento di sostanza stupefacente, come coltelli e buste in cellophane. Sempre sotto la scrivania è stato trovato un cestino di rifiuti contenenti altri ritagli circolari di buste in cellophane di colore bianco, compatibili con le confezioni di stupefacente sequestrato. E ancora, gli agenti hanno trovato su un mobile della scrivania, una bomba a mano, modello ananas , di nazionalità albanese che era stata resa inoffensiva poiché svuotata del suo contenuto e del relativo innesco.

Alla luce di tutto ciò, De Riccardis è stato tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, furto aggravato, guida senza patente e possesso di munizioni da guerra.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*