Furto con spaccata alla Dolly, caccia ai banditi

NARDO’- Tre i componenti della banda entrata in azione a Nardò, in corso Giuseppe Galliano, con una alfa Romeo Giulietta, rubata precedentemente. Hanno agito nottetempo, erano circa le 3e30, hanno sfondato la vetrina, sono entrati nel negozio, hanno portato via la merce e si sono dileguati.


Ad essere presa di mira la pelletteria “Dolly”, in pieno centro neretino al civico 10. I tre con il volto coperto da passamontagna dopo aver sostato per qualche minuti a bordo dell’auto, nei pressi del negozio hanno sfondato la vetrina entrando nel negozio in retromarcia.

L’azione è stata fulminea, una volta nei locali, hanno portato via merce per migliaia di euro, ma non solo, nella fuga, hanno tamponato un giovane 21enne che viaggiava a bordo della sua Fiat 600.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del locale commissariato che adesso sono impegnati nelle indagini nel tentativo di dare un volto ed un nome ai malviventi. Non è ancora chiaro se il tamponamento sia stato casuale, nel tentativo di fuga, o se la banda abbia colpito volontariamente l’auto del giovane perchè considerato un testimone scomodo. Il negozio non è munito di videocamere. Il proprietario dell’esercizio commerciale e lo stesso dell’omonima pelletteria di Galatina, presa di mira dai ladri lo scorso ottobre con le stesse modalità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*