Progetto Bioforyou, per il Tar: “Legittimo l’operato dell’Università”

LECCE- Il Tar di Lecce ha stabilito che è stato legittimo l’operato nell’Università del Salento dando il via libera all’acquisizione dei servizi informatici ICT da parte dell’Università, per un valore di oltre mezzo milione di Euro, necessari e strumentali all’avvio del progetto. BioforYou è l’ambizioso progetto multidisciplinare dell’Università del Salento, finanziato con fondi comunitari e pronto a partire nei prossimi giorni.

La procedura di gara per l’acquisizione dei servizi informatici, aggiudicata alla ditta Links di Lecce, era stata impugnata da altro concorrente alla procedura sul presupposto che lo staff tecnico indicato dalla Links non fosse in possesso di tutti i necessari requisiti di esperienza professionale.

Con ordinanza del 6 novembre scorso il TAR ha invece accolto le tesi della società Links, difesa in giudizio dal Prof. Avv. Saverio Sticchi Damiani, e dell’Università, difesa dall’Avvocatura, accertando la piena sussistenza di tutti i requisiti richiesti, visti anche i curricula dei soggetti componenti lo staff tecnico di Links. Sarà, quindi, avviato l’importante progetto dell’Università del Salento, che realizza una struttura articolata in più punti strategici distribuiti oltre che in Puglia anche in altre Regioni del Sud Italia, finalizzata allo studio degli organismi viventi e dei meccanismi alla base della biodiversità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*