Lopez: “E’ questo il Lecce che vogliamo”

Ottica Salomi

LECCE-  La partita di Coppa Italia sembra arrivare al momento giusto per il Lecce. Mercoledì contro il Matera il tecnico giallorosso Lerda potrà affidarsi a quei calciatori che hanno giocato meno e che hanno bisogno di acquisire minutaggio. In cima alla lista ci sono i difensori D’Ambrosio e Diniz, ormai da diversi giorni uniti al gruppo e arruolabili come accaduto in occasione dell’ultima trasferta sul campo della Salernitana. Sia uno sia l’altro però non figuravano neanche in panchina, ma è stato un modo per entrare in clima partita vivendo le ore della vigilia insieme al resto della squadra. Sarà così anche in occasione della sfida di Coppa ed è molto probabile che il tecnico Lerda consegni loro una maglia da titolare. Sembra possa rispondere all’appello del tecnico leccese anche Vinetot, il quale fino alla scorsa settimana è stato impegnato in un lavoro differenziato.

Ad ogni modo Lerda ha diverse opzioni per il reparto arretrato. Lo stesso Carini potrebbe essere riproposto al centro del pacchetto arretrato. Sulla disposizione tattica che Lerda sceglierà bisognerà aspettare almeno fino alla conferenza stampa della vigilia per capire quale modulo la squadra adotterà. A Salerno si è passati dal 4-3-3 al 4-2-4 o 4-4-2 del secondo tempo.

All’Arechi c’è stata una ripresa in tutti i sensi dopo un primo tempo frenato da parte della squadra. L’ingresso di Della Rocca è stato sicuramente salutare, ma tutta la squadra ha avuto un crescendo sul piano tecnico – tattico che ha spianato la strada per la vittoria.

Mercoledì si dovrebbe vedere all’opera anche Fabrizio Miccoli. L’attaccante e capitano giallorosso è assente da diverse partite e la sfida contro il Matera sarà l’occasione per valutare la sua collocazione nel 4-3-3. durante le esercitazioni della settimana scorsa Miccoli è stato utilizzato sul centro sinistra. Bisognerà vederne la funzionalità in una partita vera e contro avversari calibrati.
Contro i lucani Lerda dovrebbe far rifiatare alcuni calciatori impiegati finora con maggiore frequenza. Il turn over potrebbe riguardare Davide Moscardelli. Nel corso della rifinitura sarà valutata la sua condizione.
Designato l’arbitro dell’incontro: a dirigere la partita tra Lecce e Matera sarà il sig. Luciano di Lamezia Terme.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*