Cronaca

Inseguimento all’alba a Brindisi, tre baresi in manette

BRINDISI- Rubano auto a Bari e vengono rintracciati a Brindisi. All’alba sono finiti in manette, dopo un inseguimento con le Violanti, tre baresi: Vincenzo Vigliotti, di anni 22, Giuseppe De Santis, di anni 40 e Michele  Losacco di anni 49, tutti di Bari.
I tre sono stati notati da una Volante su via Appia, a bordo di una Fiat  500 Abarth ed un’Alfa Romeo Mito, mentre si stavano dirigendo a forte velocità verso il centro. Da qui l’inseguimento, conclusosi con l’arresto.

Una volta in questura è stato appurato che la Fiat 500 Abarth era stata rubata poco prima a Bari per essere molto probabilmente venduta e utilizzata  a Brindisi. Il piano prevedeva che i tre tornassero nella loro città  a bordo dell’Alfa Mito.

Articoli correlati

Lele e Manuel, “quando il leoni si associano”

Redazione

Si finge avvocato e truffa un cliente, leccese condannata anche in Appello

Redazione

Ilva aperta o chiusa? Tarantini divisi: “Vogliamo lavorare senza ammalarci”

Redazione

Calcioscommesse, Sticchi Damiani: “Abbiamo smascherato le bugie di Masiello”

Redazione

Intascò una multa? Vigile Urbano assolto in Appello

Redazione

“Cantiere infinito, viabilità insicura”: la rabbia dei residenti di via Buonarroti

Redazione